Investire nei Mercati Emergenti

Nell’ultimo trimestre del 2018 i mercati emergenti lasciano indietro i mercati sviluppati
Prospettive

Nell’ultimo trimestre del 2018 i mercati emergenti lasciano indietro i mercati sviluppati

Nel 2018 molte incertezze hanno pesato sul sentiment degli investitori, determinando un anno di ribassi per i mercati emergenti complessivamente considerati, nonostante alcune loro sovraperformance nel quarto trimestre rispetto ai mercati sviluppati. Manraj Sekhon, CIO di Franklin Templeton Emerging Markets Equity e Chetan Sehgal, Senior Managing Director e Director of Portfolio Management, presentano la panoramica dell’universo dei mercati emergenti nel quarto trimestre del 2018, elaborata dal team, unitamente alla loro prospettiva attuale.

I mercati emergenti non sono tutti uguali
Prospettive

I mercati emergenti non sono tutti uguali

“Riscontriamo uno scollegamento tra il sentiment negativo che permea il mercato e i fondamentali azionari positivi dei ME, come l’aumento dei flussi finanziari, una migliore disciplina di allocazione del capitale, la riduzione del capitale delle società, solidi utili e valutazioni scontate.” Manraj Sekhon e Chetan Sehgal, Franklin Templeton Emerging Markets Equity

Agosto – Riepilogo e prospettive: individuare opportunità in un contesto di volatilità
Prospettive

Agosto – Riepilogo e prospettive: individuare opportunità in un contesto di volatilità

Il mese di agosto è stato caratterizzato dalla volatilità del mercato, con bruschi cali della lira turca e del peso argentino che hanno inasprito il clima di fiducia degli investitori nei confronti dei mercati emergenti complessivamente considerati. Manraj Sekhon, CIO, Franklin Templeton Emerging Markets Equity, e Chetan Sehgal, Senior Managing Director e Director of Portfolio Management, presentano la panoramica elaborata dal team su quanto è accaduto nell’universo dei mercati emergenti nel mese di agosto e spiegano perché non ritengono che l’asset class stia per entrare in una grave fase di crisi.

AMLO in Messico: un nuovo tipo di populismo
Prospettive

AMLO in Messico: un nuovo tipo di populismo

La vittoria del candidato di sinistra Andrés Manuel López Obrador alle elezioni presidenziali in Messico è indicativa di come il populismo possa manifestarsi sotto molteplici forme. Santiago Petri e Gustavo Stenzel di Franklin Templeton Emerging Markets Equity esprimono le proprie opinioni sul futuro del Messico e del suo nuovo presidente.

L’Argentina emerge
Prospettive

L’Argentina emerge

Sebbene l’economia argentina abbia di recente affrontato qualche difficoltà, questo mese ha portato alcune buone notizie agli investitori, avendo il fornitore di indici MSCI annunciato l’imminente promozione del paese allo status di mercato emergente. Santiago Petri, Franklin Templeton Emerging Markets Equity lavora nella sede argentina e riflette sulla situazione del paese.

Ulteriori riforme potrebbero trasformare le economie latinoamericane in protagoniste di una crescita maggiore
Prospettive

Ulteriori riforme potrebbero trasformare le economie latinoamericane in protagoniste di una crescita maggiore

“Riteniamo che le due maggiori economie dell’America Latina, Brasile e Messico, possano continuare a trarre profitto dalla crescita economica e dalle riforme. Crediamo tuttavia che siano necessarie ulteriori riforme e le imminenti elezioni in questi paesi potrebbero influenzare le nostre prospettive.” Gustavo Stenzel, Franklin Templeton Emerging Markets Equity

Ritorno in Brasile
Prospettive

Ritorno in Brasile

“Il Brasile è uscito solo di recente da una lunga recessione e i suoi problemi, tra cui scandali per corruzione all’interno del governo e varie società, sono certamente noti. Tuttavia, l’economia brasiliana è ampia e offre molte potenziali opportunità agli investitori a fronte di un contesto di miglioramento dei fondamentali.”

Il ritorno dell’Argentina
Ospiti del Blog

Il ritorno dell’Argentina

In una recente visita in Argentina, ho voluto verificare come le cose fossero cambiate sotto la guida della nuova amministrazione, in molti casi ...

Brasile ed altre aree interessanti in America Latina
Azioni

Brasile ed altre aree interessanti in America Latina

In generale riteniamo che i timori di una totale rottura delle relazioni economiche tra Stati Uniti e Messico siano probabilmente eccessivi.

Brasile sul podio olimpico

Brasile sul podio olimpico

Vi è sicuramente il rischio che le difficoltà politiche del Brasile possano protrarsi, ma gli ultimi mesi ci hanno dimostrato che all’interno del Congresso nazionale del Brasile e tra la popolazione del paese in generale sembra esservi un notevole sostegno al nuovo programma, che intende modernizzare non soltanto lo stato, ma anche l’economia.

Ambizioni olimpiche brasiliane

Ambizioni olimpiche brasiliane

È importante ricordare che il Brasile è ancora nelle fasi iniziali di sviluppo di una struttura politica ed economica efficiente e transizioni di questo tipo non sono sempre agevoli.

Problemi ed opportunità delle società brasiliane

Problemi ed opportunità delle società brasiliane

Il Brasile ha un grande potenziale per migliorare la sua situazione economica, ma come molti, siamo convinti che le politiche debbano cambiare. Non possiamo prevedere quando ciò succederà, quindi chi investe in Brasile deve essere paziente.