Investire nei Mercati Emergenti

Novembre – Riepilogo e prospettive: il ritorno del rialzo nei mercati emergenti
Prospettive

Novembre – Riepilogo e prospettive: il ritorno del rialzo nei mercati emergenti

A novembre, i mercati emergenti hanno messo a segno un rimbalzo in quanto gli investitori hanno accolto favorevolmente alcune notizie positive riguardanti l’allentamento delle tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina e l’atteggiamento leggermente accomodante relativo al ritmo degli aumenti dei tassi d’interesse statunitensi. Manraj Sekhon, CIO, Franklin Templeton Emerging Markets Equity e Chetan Sehgal, Senior Managing Director & Director of Portfolio Management, presentano la panoramica dell’universo dei mercati emergenti a novembre, unitamente alle loro attuali prospettive.

Agosto – Riepilogo e prospettive: individuare opportunità in un contesto di volatilità
Prospettive

Agosto – Riepilogo e prospettive: individuare opportunità in un contesto di volatilità

Il mese di agosto è stato caratterizzato dalla volatilità del mercato, con bruschi cali della lira turca e del peso argentino che hanno inasprito il clima di fiducia degli investitori nei confronti dei mercati emergenti complessivamente considerati. Manraj Sekhon, CIO, Franklin Templeton Emerging Markets Equity, e Chetan Sehgal, Senior Managing Director e Director of Portfolio Management, presentano la panoramica elaborata dal team su quanto è accaduto nell’universo dei mercati emergenti nel mese di agosto e spiegano perché non ritengono che l’asset class stia per entrare in una grave fase di crisi.

Uno sguardo sui titoli azionari e su alcuni paesi dei mercati emergenti
Prospettive

Uno sguardo sui titoli azionari e su alcuni paesi dei mercati emergenti

I deprezzamenti registrati dalla lira turca e dal peso argentino hanno accentuato i timori di contagio dei mercati emergenti (ME) e di conseguenza diverse valute dei ME sono finite sotto pressione. In questo articolo il team Franklin Templeton Emerging Markets Equity espone la propria opinione su alcuni paesi colpiti e di recente finiti sotto i riflettori: Argentina, Turchia, Sudafrica e Indonesia. Secondo il parere del team, l’attuale debolezza dei ME in alcuni paesi non determinerà verosimilmente alcun contagio macroeconomico, né crisi di asset class più ampie.

Risposte alle domande dei lettori
Prospettive

Risposte alle domande dei lettori

Pur non potendo sempre rispondere direttamente a tutte le loro domande, mi fa piacere parlare con i miei lettori e follower e ne apprezzo i ...

Risposte alle domande dei lettori

Risposte alle domande dei lettori

Sebbene il presidente non possa influire direttamente sulla politica monetaria, dai suoi discorsi mi pare che [Donald] Trump intenda premere sulla Federal Reserve (Fed) affinché alzi i tassi, mossa che la Fed sembrava intenzionata a compiere anche prima delle elezioni.

Riepilogo dei Mercati Emergenti nel terzo trimestre 2016: il sentiment è ancora forte

Riepilogo dei Mercati Emergenti nel terzo trimestre 2016: il sentiment è ancora forte

Le società che operano nei settori dei consumi e dell'IT sono particolarmente attraenti per noi nel contesto attuale, soprattutto perché la tecnologia sta diventando sempre più parte integrante e competitiva nei mercati emergenti.

Mercati Emergenti nel secondo trimestre 2016: per alcuni la Brexit potrebbe avere risvolti positivi

Mercati Emergenti nel secondo trimestre 2016: per alcuni la Brexit potrebbe avere risvolti positivi

In generale, in effetti, l’evento della Brexit getta luce sulla nostra visione dei mercati emergenti e sul potenziale d'investimento che intravediamo nel lungo termine.